La Prima Squadra

Le squadre più competitive non sono quelle composte dai giocatori migliori, ma quelle in cui sono presenti vision, allineamento agli obiettivi, coesione e senso di appartenenza. I motori del successo.
Questo a sua volta produce engagement, lucidità, sinergia (flow), intesa come la somma dell'organizzazione di gioco e dello spirito di squadra.

Formula:
In un percorso condiviso con l’allenatore, lo staff e la dirigenza, è possibile operare attraverso:

-    Osservazione, valutazione e debriefing degli allenamenti
-    Sedute di Mental Training individuali e collettive
-    Incontri mirati per piccoli gruppi in base al ruolo in campo
-    Sessioni di team building

A chi:
A squadre di successo e non, nelle diverse fasi della stagione agonistica.