La psicologia dello sport oggi

Uno su mille ce la fa

La psicologia dello sport si presenta oggi come area teorico-applicativa, in cui convergono e si integrano i contributi delle scienze dello sport e delle discipline psicologiche.

In linea con le attuali tendenze della Positive Psychology, l’approccio applicativo tende a costruire il modello di funzionamento ottimale dell’atleta - sia nell’età dello sviluppo che ad alto livello agonistico - e a supportarne e svilupparne le condizioni di funzionamento ottimale.

Lo sport, sempre più alla ricerca di risultati richiede, a partire dai settori giovanili, un allenamento integrato che tenga conto delle diverse componenti alla base della prestazione.

Complesso, ma di grande fascino “il mestiere di psicologo dello sport”: a lui il compito di difendere il giovane atleta dalle presenze - quanto mai necessarie in Italia- ma talvolta dannose dell' adulto, educare al ruolo del mentale, supportare un fine carriera: di outplacement oggi si parla ancora troppo poco.

Lo stato di flow – presupposto della prestazione eccellente – è la base da cui muove il lavoro di preparazione mentale, un percorso progressivo di consapevolezza delle proprie potenzialità.

Un programma di preparazione mentale

Deve tener conto di aspetti:
- strutturali, volti all’analisi di caratteristiche di personalità dell’atleta;
- funzionali, per un’ottimizzazione dei processi di elaborazione delle informazioni nel sistema cognitivo;
- psicofisiologici, volti alla modulazione della reattività psicofisica;
- sistemici, con un’attenzione per l’atleta nei contesti sociali di riferimento

Prevede le seguenti fasi:
- educazione, finalizzata allo sviluppo della consapevolezza di come le abilità mentali influenzino la prestazione e a riconoscerne l’allenabilità
- apprendimento, volto all’acquisizione di tecniche e strategie necessarie allo sviluppo delle differenti abilità mentali;
- allenamento, mirato all’automatizzazione delle abilità mentali e al loro trasferimento in allenamento e in gara.

Marisa Muzio

Viale Regina Giovanna 11
20129 Milano

Mobile: +39 339.50.70.433
Skype: marisa_muzio
E-mail: muzio@marisamuzio.it
muziomarialuisa@legalmail.it

Copyright© Marisa Muzio | Web engineering and design by Sernicola Labs Srl